28 Novembre 2020

Giovane Manager 2019: ecco i 10 migliori manager del Nord Est

Anche quest’anno il Gruppo Giovani Federmanager ha lanciato il premio Giovane Manager in collaborazione con la società Hays Italia, specializzata in executive search. Il premio, arrivato alla sua terza edizione, vuole individuare i manager italiani under 44 più promettenti. Il premio è attualmente in fase di selezione dei candidati, che saranno poi passati al vaglio per capire quali siano quelli più indicati ad entrare in questa rosa. Si prendono in considerazione sia il percorso di studi che la carriera che è stata intrapresa sino ad oggi, ma anche l’anzianità nel ruolo ricoperto ed eventuali menzioni per merito. Non solo, si prende in considerazione anche il motivo che ha spinto alla candidatura. Molti sono insomma gli elementi che entrano in gioco, così da poter selezionare solo le persone in assoluto migliori-

I giovani selezionati, e non solo quindi il vincitore della competizione, hanno finalmente la possibilità di vedere valorizzate le energie che hanno speso negli studi e nella loro carriera. Ed è proprio questo lo scopo del premio, valorizzare i giovani di oggi, dare loro la possibilità di comprendere quanto siano importanti per la realtà in cui lavorano e per l’Italia intera. Non solo, grazie a questo premio e al prestigio che viene offerto a queste nostrane figure professionali, le aziende italiane hanno anche modo di favore investimenti e capitali che arrivano dall’esterno. 

La tappa veronese del premio Giovane Manager 

Il premio Giovane Manager ha fatto da poco tappa anche a Verona, dove sono stati resi i noti i nomi di 10 manager del Nord Est italiano che hanno superato le selezioni, provenienti quindi dalle regioni Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Trentino Alto Adige, Veneto e Marche. Sono giovani che si sono impegnati davvero molto e che lavorano già da molti anni come manager per importanti realtà del territorio del Nord Est. Tra le migliori menti del nostro paese, sono senza dubbio giovani che si sono meritati a pieno titolo di essere stati selezionati per questo premio così prestigioso. 

Ecco i nomi dei manager del Nord Est in assoluto più bravi e promettenti, con il relativo ruolo ricoperto attualmente: 

  • Luca Ambrosio, direttore tecnico Fincantieri spa
  • Piero Ceccato, Trade sales channel manager Ledvance spa
  • Luca Cotecchia, consulente di direzione e sviluppo aziendale
  • Giulia Cuccagna, Senior manager group business development & strategic planning Gruppo di soluzioni industriali e packaging
  • Gabriele Frigerio, Plant manager Gardner Denver srl
  • Pierluigi Fusco Girard, amministratore delegato Linificio e Canapificio nazionale Marzotto Group
  • Agostino Napolitano, Area manager Americas Saipem
  • Marco Serra, Operations director Emea Kemet Electronics Corporation
  • Giovanna Pia Vaira, Director business control, energy business, Europe & Africa Wartsila Italia spa
  • Roberto Vecchia, Apac sales manager-product manager Sovema Group.

Verso la finale

I nomi dei 10 manager più promettenti del Nord Est si aggiungono ai molti altri bravi manager italiani che sono stati selezionati a Roma, Genova e Varese durante le tappe precedenti. Tutti questi eccezionali manager under 44 avranno poi modo di ritrovarsi insieme il 20 marzo 2020 a Madonna di Campiglio, dove avrà infatti luogo la finale. Sono tutti manager eccezionali che portano in alto il nome delle imprese per cui lavorano oltre che il loro personale percorso, ma solo uno tra loro avrà la possibilità di aggiudicarsi il premio Giovane Manager 2019. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *